Trattamento nanotecnologico

I trattamenti nanotecnologici consentono di applicare una pellicola su vetrate, pannelli solari e superfici di varia natura. Si crea cosi un rivestimento in grado di proteggerli da smog, polveri e agenti atmosferici. In questo modo le operazioni di pulizia risultano più semplici e si mantiene a lungo la bellezza dei materiali. Queste soluzioni consentono di ottenere un risultato soddisfacente che dura nel corso del tempo e si evitano inconvenienti come la comparsa di macchie, aloni,muffe e muschi.

Nanotecnologia per uso urbanistico

I trattamenti realizzati usando la nanotecnologia consentono di operare in maniera efficace anche sui più piccoli elementi della materia. Creando un rivestimento a base di nanoparticelle si ottiene una barriera contro le contaminazioni provenienti dall’esterno. Si tratta di una modalità estremamente versatile e veloce da applicare, che può essere adottata in qualunque situazione in campo edile. Ideale per la protezione dei monumenti. I trattamenti nanotecnologici consentono di usufruire di numerosi vantaggi. Innanzitutto l’aspetto estetico del materiale non viene assolutamente alterato ma si riesce a esaltarne e preservarne bellezza e caratteristiche. In secondo luogo, la pellicola protettiva diventa parte integrante della superficie stessa, è permanente, non scompare, non si danneggia ma soprattutto non risalta alla vista.

Vantaggi economici nei trattamenti nanotecnologi

Un altro aspetto di cui tener conto riguarda i vantaggi economici che si ottengono, in quanto si riducono notevolmente le spese e i tempi per la pulizia. Le operazioni di manutenzione sono meno incisive, occorre meno manodopera e non bisogna usare prodotti chimici. Si tratta di un aspetto di grande interesse specialmente quando si ha a che fare con facciate condominiali e vetrate di notevoli dimensioni.

Richiedi un preventivo gratuito

Helvotech, quando possibile, esegue una dimostrazione sul posto per dimostrare i risultati di un trattamento idrodinamico